Referendum per l'Autonomia 22/10 tutto quello che c'è da sapere

Il 22 ottobre si terrà in Lombardia il Referendum per l'Autonomia. Ecco tutto quello che c'è da sapere spiegato in un video di 4 minuti. QUALI SONO GLI ASPETTI DELLA VITA POLITICO-ISTITUZIONALE CHE RIGUARDANO LA SCELTA DEL 22 OTTOBRE? Nel caso in cui vincesse il SI, la Regione sarà autorizzata a chiedere a Roma maggiori poteri su: 1) Giustizia processuale, civile, penale e amministrativa (limitatamente alla giustizia di pace) 2) Istruzione 3) Tutela dell'Ambiente 4) Beni culturali 5) Commercio con l'Estero 6) Rapporti internazionali 7) Rapporti con l'UE 8) Ricerca scientifica 9) Tutela della Salute 10) Alimentazione 11) Sport 12) Protezione Civile 13) Porti e Aeroporti 14) Rete di Navigazione 15) Trasporto e distribuzione dell'Energia 16) Casse di Risparmio, Casse rurali e Aziende di credito All'Art.116 terzo comma è così riportato: "Ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, concernenti le materie di cui al terzo dell'art.117 e le materie indicate dal secondo comma del medesimo articolo alle lettere L limitatamente all'organizzazione della giustizia in tempo di pace, N e S possono essere attribuite ad altre regioni, con legge dello Stato, su iniziativa della regione interessata, sentiti gli enti locali, nel rispetto dei principi di cui all'articolo 119. La legge è approvata dalle Camere a maggioranza assoluta dei componenti, sulla base di intesa fra Stato e Regione interessata" Fonti: Costituzione italiana: articoli 116, 117, 119 regione.lombardia.it www.repubblica.it www.varesenews.it www.ilgiorno.it